Prossima Consegna Utile: 20/10/2021 10:00 - 12:00

Grana e parmigiano

Mostra come Griglia Lista

40 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente
  1. Parmigiano Reggiano
    Prezzo speciale 13,90 € /kg Prezzo predefinito 16,90 € /kg
Mostra come Griglia Lista

40 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente

Tra i formaggi italiani più conosciuti al monto, e anche tra i più imitati, vi sono certamente il Grana Padano e il Parmigiano Reggiano. Noto a tutti è il loro apporto nutrizionale. Ricchi di calcio e proteine, sono formaggi che ben si prestano ad essere gustati interi o a scaglie, ma certamente sono tra i preferiti formaggi da grattugiare sui primi piatti di pasta o nei risotti. Entrambi vengono consumati a diversi livelli di stagionatura ma mentre bastano 9 mesi al Grana padano per essere consumato, per il Parmigiano Reggiano ne occorrono almeno 12. A sua volta la stagionatura può prolungarsi fino a 24 mesi per il Grana Padano, fino a 40 per il Parmigiano Reggiano. Si presentano dall'aspetto pressoché identico ma vediamo quali sono le differenze. Entrambi sono prodotti esclusivamente da latte italiano e risalgono al medio evo da produzioni originarie della pianura padana ma vi sono delle differenze molto marcate tra i due formaggi. A differenza del Grana Padano, il Parmiggiano Reggiano è prodotto senza alcun additivo, i pascoli sono per almeno un quindo provenienti da mantagna e vengono alimentati esclusivamente con erba. Inoltre viene prodotto esclusivamente da siero naturale. La lunga stagionatura cui può essere spinto il Parmigiano Reggiano, fa sì che dal trentaseiesimo mese risulta privo di lattosio, quindi idoneo ad essere consumato da chi ne è intollerante.

WA button WA button