Consegna: Italia - CAP: 90146 Cambia
Prossima Consegna Utile: 23/02/2024 10:30 - 12:30

Alcisa

Non è stato trovato alcun prodotto corrispondente alla selezione.

Storia

Alcisa è uno storico e prestigioso marchio bolognese che ha nella mortadella il fiore all’occhiello delle proprie produzioni.

L'azienda nasce nel 1946 quando Ivo e Gino Galletti e Gino Brini fondano l'Alcisa (Azienda Lavorazioni Carne Insaccata Salumi Affini) nel retrobottega di un “lardarolo” di via Riva Reno, dove installano una innovativa stufa a legna per la cottura dei salumi.

Dall'originario locale in via Riva Reno, la ditta si trasferirà in varie sedi, fino a trovare una sistemazione definitiva nella zona industriale di Zola Predosa.

Sua è la famosa Due Torri – la regina delle mortadelle – che si distingue per l’alta qualità dei tagli utilizzati (spalla e magro di coscia) e una particolare leggerezza.

Molte delle altre referenze della gamma si posizionano nella fascia alta di mercato, con un’attenzione particolare al mantenimento del corretto rapporto qualità-prezzo.

Top player nella produzione della mortadella di qualità e del prosciutto crudo friulano San Daniele, il Gruppo Alcisa ha due stabilimenti: il principale, a Zola Predosa, da sempre dedicato alla produzione di mortadella Alcisa, ed un prosciuttificio a San Daniele.

La distribuzione è multicanale, con una forte presenza nel normal trade, la politica commerciale punta a valorizzare il connubio tra Alcisa e la tradizione gastronomica bolognese.

Alcisa-Bologna è infatti un binomio indissolubile: per questo, oltre che sulle iniziative industriali, la valorizzazione del brand si concretizza anche nel sostegno alle iniziative di sviluppo del territorio, come appunto Mortadella, specie a Zola Predosa.

Alcisa è presente tra l’altro nell’Antica Bottega di Grandi Salumifici Italiani al Mercato di Mezzo, nel cuore del quadrilatero di Bologna, nuovo punto di incontro della tradizione gastronomica felsinea, e guarda con interesse al progetto di “Bologna city of food”.

Il mercato principale è l’Italia (80% delle vendite) ma la quota di export sta diventando altrettanto significativa con oltre il 20% delle vendite. Le esportazioni riguardano 30 diversi paesi nel mondo.

Prodotti

Oggi l'azienda bolognese non vende solo l'iconica mortadella, ma anche altri affettati come cotechino, coppa, zampone, pancetta, prosciutto San Daniele e molto altro ancora.

WA button WA button