Senfter

Mostra come Griglia Lista

1 elemento

per pagina
Imposta la direzione decrescente
Mostra come Griglia Lista

1 elemento

per pagina
Imposta la direzione decrescente

Storia

La storia dello speck Senfter passa attraverso oltre 150 di tradizione salumiera ed è fatta di grande esperienza e gusti autentici, quelli di un territorio patrimonio naturale rilevante e dalle usanze uniche dell’Alto Adige. Era il 1857 quando apriva la macelleria artigianale Senfter, un'azienda ad unità familiare specializzata nella macellazione, nel trattamento delle carni fresche e nella produzione di salumi tipici della zona. Qui, ancora oggi vengono prodotti salumi di altissima qualità con la stessa cura e la stessa maestria di un tempo, seguendo antiche tecniche di lavorazione delle carni e le tradizioni del territorio. Negli anni infatti, Senfter inizia un percorso di sviluppo che trasforma il salumificio nella grande azienda che conosciamo oggi. La produzione e l'eccellenza di specialità dell'Alto Adige, crea innovazione nell’industria salumiera grazie alla continua ricerca di tecnologie all’avanguardia che siano in grado di operare nel pieno rispetto dell’ambiente.

Il Prodotto

È possibile acquistare lo Speck Alto Adige IGP nel nostro supermercato e nel nostro sito e-commerce, servito nel nostro banco salumeria. Durante gli anni i salumi Senfter arrivano per la prima volta sulle tavole della Germania, su quelle del Nord Europa, del Sud America, della Cina e degli Stati Uniti, così i sapori del Südtirol vengono conosciuti e apprezzati anche fuori dai confini della terra d’origine. Solo quando il marchio Alto Adige viene impresso a fuoco nella cotenna, tutto è davvero come vuole la tradizione. Solo allora infatti lo speck è un autentico “Speck Alto Adige IGP”. La sigla IGP sta per “indicazione geografica protetta”. Un riconoscimento che l’Unione Europea attribuisce a quei prodotti alimentari che vengono elaborati secondo metodi tradizionali, in una determinata area geografica.

Nel 2001 che avviene la svolta storica: la nascita di una joint venture con la Cooperativa Unibon per la commercializzazione dei prodotti delle due aziende. Così prende vita Italia Salumi SpA, che nel 2005 prenderà il nome di Grandi Salumifici Italiani che oggi è il più grande produttore di speck dell’Alto Adige.

WA button WA button